Dieci itinerari di gusto fra cantine e cucine

Una passeggiata in vigna con degustazione in cantina, una lezione sulla piadina romagnola con pranzo finale in agriturismo, una visita guidata al museo con partecipazione a un laboratorio didattico, un tour alla scoperta di un antico mulino per produrre la propria farina con cui preparare golosi biscotti. Sono alcune delle esperienze che si possono vivere in provincia di Ravenna grazie a “Romagna a tu per tu”, il nuovo progetto di turismo esperienziale promosso dalla Strada della Romagna per attirare turisti ed emozionare i visitatori del territorio attraverso iniziative di qualità incentrate sulle eccellenze locali in ambito enogastronomico, culturale e naturalistico. Grazie alla collaborazione con Imola Faenza Tourism Company e Ravenna Incoming, le cantine, gli agriturismi, i ristoranti e i luoghi della cultura associati alla Strada dei vini e dei sapori della provincia di Ravenna proporranno a partire dal mese di maggio esperienze speciali da vivere presso le proprie strutture in piena sicurezza e con il massimo del divertimento. Sui portali www.imolafaenza.it e www.ravennaexperience.it è già possibile acquistare una prima rosa di esperienze, che si arricchirà nelle prossime settimane con nuove proposte che andranno a coprire tutti i dodici mesi dell’anno. A caratterizzare le prime dieci esperienze proposte dal progetto “Romagna a tu per tu” attraverso i due principali portali turistici della provincia di Ravenna e il sito www.stradadellaromagna.it è la possibilità offerta ai partecipanti di immergersi per alcune ore o un’intera giornata all’interno delle realtà ospitanti, vivendo un rapporto diretto e privilegiato con chi ogni giorno produce cibi e vini di qualità o è impegnato in prima persona nella tutela delle tradizioni più antiche del territorio.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui