RAVENNA. Doveva espiare 6 anni di reclusione per estorsione, furto e rapina, reati commessi a Bologna tra il 1998 e il 2004 il 65enne di origini napoletane da poco domiciliato a Ravenna arrestato la sera del 25 aprile scorso dai militari del Nucleo Investigativo, in collaborazione con i colleghi della locale Stazione Carabinieri. Sull’uomo era pendente un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Bologna nel 2015. “In particolare, dalle verifiche effettuate e dalle risultanze ottenute, è emerso che l’interessato, sin dal lontano 1974 e fino al recente passato, abbia commesso svariati reati sia in materia di stupefacenti sia contro la persona e il patrimonio su tutto il territorio nazionale” spiega una nota dell’Arma. L’arrestato è stato associato alla locale casa circondariale per l’espiazione della pena.

Argomenti:

arresto

BOLOGNA

napoli

ravenna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *