“Della bottiglia non si butta via nulla”: due giovani forlivesi creano bicchieri e candele

Due giovani forlivesi, Erik Canonici ed Edoardo Consulti, avviano un progetto legato al riciclo e al riutilizzo del vetro, volto a evitare sprechi e al rispetto totale dell’ambiente. «Diamo un futuro alle bottiglie che hanno già avuto un passato», questo è il loro motto. Un’idea eco-friendly ed eco-sostenibile che si è sviluppata da pochissimo ma che ha già le basi per una buona crescita. «Vogliamo essere attuali e al passo con i tempi – commenta Erik Canonici, creatore di Luxe Glas – e per questo motivo le parole cardine del nostro lavoro sono “sostenibilità e riciclaggio”, temi che ricorrono spesso. Come materia abbiamo scelto il vetro per creare un prodotto finito senza dover seguire tutto il percorso di riciclaggio lungo e dispendioso. Creiamo bicchieri e candele con le bottiglie che i locali e bar getterebbero via. Ci tengo a sottolineare che della bottiglia non si butta via nulla».

Servizio completo sul Corriere Romagna in edicola

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui