Delitto di Faenza. La figlia di Ilenia: “Papà innocente”

«Non è stato il mio babbo. Anche io voglio sapere chi l’ha uccisa». Parole rubate dalla tv, dette davanti a quelle telecamere che ormai sono una presenza fissa davanti a casa. È la prima dichiarazione che Arianna fa schierandosi in difesa del padre, Claudio Nanni, indagato per omicidio pluriaggravato in concorso con ignoti. La figlia di Ilenia Fabbri continua a vivere con il 53enne, unico appiglio rimasto da quando la mamma è stata assassinata, ormai 11 giorni fa. Una scelta che non è stata scalfita nemmeno dalla notizia di giovedì scorso, quando il genitore ha ricevuto l’avviso di garanzia.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui