Delitto di Faenza, ecco la buca dove doveva essere sepolta Ilenia

Si trovava vicino a un sottopasso in una zona isolata la buca scavata per occultare il corpo di Ilenia Fabbri, la 46enne uccisa lo scorso febbraio nella sua abitazione a Faenza, delitto per il quale sono stati arrestati l’ex marito Claudio Nanni, ritenuto il mandante dell’omicidio, e Pierluigi Barbieri, il killer reo confesso, che nei giorni scorsi ha riferito agli investigatori della Squadra mobile e al sostituto procuratore Angela Scorza

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui