Delitto di Faenza, con la morte di Ilenia oggi la causa si ferma

Oggi non ci sarà nessuna udienza. Con la morte di Ilenia Fabbri, il giudice del lavoro Dario Bernardi ha deciso di interrompere la causa da mezzo milione di euro che la donna uccisa il 6 febbraio aveva avviato contro l’ex marito Claudio Nanni, indagato per omicidio volontario in concorso con una persona ignota. Il processo si sarebbe dovuto tenere alle 10.15 con l’audizione di alcuni testi e forse gli ex coniugi si sarebbero incontrati. Con un’istanza congiunta, gli avvocati di entrambe le parti hanno chiesto l’interruzione del procedimento, comunicando la scomparsa della 46enne.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui