“Dario Fo, l’ultimo Mistero Buffo” alla Festa del cinema di Roma

Sarà presentato nella sezione Freestyle della diciassettesima edizione della Festa del Cinema di Roma, “Dario Fo: l’ultimo Mistero Buffo, documentario diretto da Gianluca Rame, incentrato su un evento inedito: l’ultima messa in scena di Mistero Buffo, a Roma il 1° agosto 2016, l’addio alle scene del suo autore e interprete, il premio Nobel Dario Fo, scomparso soltanto due mesi dopo. Il Maestro sorride pensando alle tante compagnie che in tutto il mondo rappresentano le sue opere. A Istanbul dove è in scena in curdo la commedia “Clacson Trombette e Pernacchi” e a Buenos Aires dove “Muerte accidental de un ricotero” adatta il testo su Pinelli per parlare del caso di Walter Bulacio, assassinato dalla polizia nel 1991. Il film segue gli attori in un continuo confronto nel quale il teatro di Dario Fo diventa spazio di riflessione sulla condizione umana e sulle distorsioni del potere, superando differenze linguistiche, geografiche e culturali.

Il doc si avvale del soggetto e sceneggiatura scritti dal regista con Piero D’Onofrio, il montaggio di Piero Lassandro, la fotografia di Antonello Sarao, la presa diretta di Domenico Rotiroti, le musiche originali di Riccardo Cimino. Con la produzione esecutiva di Barbara Meleleo, il doc è prodotto da Sandro Bartolozzi, una produzione Clipper Media, Luce Cinecittà, CTFR in collaborazione con Rai Documentari con il patrocinio di Fondazione Fo Rame, con il sostegno della Regione Lazio – Fondo regionale per il cinema e l’audiovisivo e con il sostegno della Direzione generale Cinema e audiovisivo.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui