Dal 15 novembre scatta l’obbligo di montare pneumatici invernali: ecco quali multe si rischiano

Dal 15 novembre fino al 15 aprile, come previsto dalla direttiva del ministero delle Infrastrutture e dei trasporti, per ragioni di sicurezza scatterà l’obbligo di circolazione nel territorio comunale solo con veicoli dotati di pneumatici invernali o muniti di catene compatibili a bordo del mezzo anche se non nevica (per i trasgressori sono previste sanzioni da 41 a 84 euro).

Quali sanzioni si rischiano

Non rispettare l’obbligo di circolare con gomme termiche oppure con catene a bordo dal 15 novembre, sulle strade dove è previsto, comporta il rischio di dover pagare una sanzione amministrativa. Gli importi della multa possono variare da un minimo di 41 euro nei centri abitati, fino a 168 euro, come previsto dall’art. 7 e dall’art. 14 del Codice della Strada, e da un minimo di 84 euro, fino ad arrivare alla cifra di 335 euro, per quanto riguarda invece le zone al di fuori dei centri abitati, quindi le autostrade, le strade extraurbane principali o assimilate.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui