Da Ponte Giorgi a Capo Nord a suon di moto e piada: la meta è vicina

Quattro “cavalieri” motorizzati partiti da Ponte Giorgi in sella alle loro moto, ediretti verso l’Artico, sono pronti a brindare a Sangiovese. Capo Nord è vicino: prevedono di arrivarci nel pomeriggio di oggi o al più tardi domani mattina. Ieri si sono goduti altri 700 chilometri in sella e sono arrivati a Lulea, nella Svezia settentrionale, da Gavle, cittàche si trova invece nella zonacentrale della penisola scandinava, dove erano arrivati lunedì. Temperatura alta, ben 30 gradi, anche a Lulea. Dopo le maccheronate dei giorni precedenti, ieri sera sono andati a piadina e prosciutto, accompagnati da un buon Trebbiano, a 820 km di distanza da Capo Nord.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui