Da Diodato ai Subsonica da Morricone a Rea, l’estate dei concerti a Rimini

RIMINI. Da Willie Peyote ai Subsonica, da Diodato fino a Bobby Solo: la musica dal vivo e i grandi nomi della musica italiana finalmente ritornano da protagonisti dell’estate di Rimini. Tanti i ‘palchi’ sparsi nella città: arene e piazze in centro storico o al mare, l’Arena lido alla Darsena e il nuovo parco degli Artisti in collina. Si parte con la Notte Rosa e il concerto live di Diodato di sabato 31 luglio. Ad anticiparlo, all’alba della notte fra venerdì e sabato, sulla spiaggia di Rimini Terme, il concerto ‘The Legend of Morricone’, con l’Ensemble Symphony Orchestra diretta da Giacomo Loprieno che eseguirà un tributo unico alle musiche del grande compositore italiano.
Mentre ad animare la serata clou della Notte Rosa 2021, venerdì 30 luglio, con l’arrivo de La Milanesiana a Rimini in centro storico, saranno Morgan e gli Extraliscio con il loro liscio in chiave punk. Domenica 1 agosto, a conclusione del week-end della Notte Rosa, all’Arena Lido sbarca l’alternative rock de “I Ministri” che presentano il nuovo Ep “Cronaca nera e musica leggera”. In cartellone, sempre al palco di Arena Lido, altri grandi concerti: a partire dai Subsonica (12 agosto) e Willie Peyote (6 agosto). Grande evento musicale invece venerdì 23 e sabato 24 luglio con la più grande rock band del mondo “Rockin’1000”, il live con la formazione da 100 elementi che vedrà i musicisti impegnati a rotazione in una jam session continua. Domenica 4 luglio una notte di musica dance e clubbing con “Tenera è la notte” di Pierfrancesco Pacoda, in omaggio a Claudio Coccoluto. Concludono gli appuntamenti riminesi della rassegna Peppe Servillo e Danilo Rea che si esibiscono il 15 luglio in centro storico al complesso degli Agostiniani, dove, oltre al Jazz, si terranno gli appuntamenti con la musica classica, in particolare la Musica Antica, come anteprima al tradizionale appuntamento con la Sagra Musicale Malatestiana.
Debutta questa estate anche la prima produzione riminese del Teatro Galli con Aroldo, l’opera di Giuseppe Verdi che nel 1857 inaugurò il “Nuovo Teatro di Rimini” e che ritornerà al Galli il 27 e 29 agosto, in una coproduzione che vede il Teatro capofila e con quelli di Ravenna, Piacenza e Modena.
La rete di arene diffuse con i loro palcoscenici all’aperto contano il debutto, quest’anno, del Parco degli artisti sulle rive del fiume Marecchia, a Vergiano di Rimini. Un’arena in mezzo al verde con un calendario di eventi molto fitto, dove la musica la fa da padrone per allietare le calde serate estive. Tra gli ospiti Ron (12 agosto); Joyce Elaine Yuille (5 agosto); i Moka Club (18 luglio); Filippo Graziani canta Ivan il 4 luglio; fino allo Special Guest: Bobby Solo nella serata anni ’60 di Sergio Casabianca e le Gocce (16 luglio). Dall’1 al 5 settembre torna a Rimini Balamondo, il festival che mescola il liscio con il rock, il jazz e la world music organizzato da Mirko Casadei, che avrà al centro la storia, la magia e l’evoluzione del liscio. Il calendario completo degli eventi a Rimini è su www.riminiturismo.it.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui