Con i cuori luminosi di San Valentino, Milano Marittima fa da sfondo agli innamorati

CERVIA. Si concludono col botto le iniziative di “Mima wonderland”, che da novembre hanno tenuto banco nel centro della località, per tutte le festività natalizie. Fino al weekend di San Valentino le installazioni luminose dedicate alle grandi fiabe renderanno ancora sfolgorante la località, ma con una “chicca” in più. Nella rotonda Primo maggio spicca infatti un cervo gigante, circondato da cuori rossi di tutte le forme (addirittura uno è a forma di panchina), il tutto illuminato nelle ore notturne.

«L’allestimento è dedicato a San Valentino – spiega il rappresentante della Pro loco Alessandro Fanelli –, mentre il cervo rappresenta un tributo a Cervia. Le varie luci d’artista rappresentano un omaggio alle fiabe e quindi alle famiglie che visitano la nostra località». Per la festa degli innamorati, dunque, il luogo preferito per selfie e foto sarà questo: una panchina ricavata all’interno di un grande cuore sfavillante, circondata da tanti cuoricini luminosi, e “protetta” da quel cervo che, narra la leggenda, avrebbe dato il nome a Cervia.

A Milano Marittima si attende il pieno di spasimanti, di tutte le età, per onorare quella che è ormai diventata una festa con i fiocchi. Si conclude così un periodo davvero proficuo per la “città giardino”, che ne ha rilanciato le sorti dopo la terribile tromba marina del 10 luglio scorso. Grazie anche all’allestimento sfavillante che ha caratterizzato le vie principali,con l’eliminazione della pista del ghiaccio, i turisti hanno affollato la località. E una volta tanto il bilancio è positivo, in attesa del primo banco di prova primaverile: Pasqua.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui