CESENA. Il clou della giornata inaugurale della Festa di Rai Radio 3 a Cesena è senza dubbio il concerto di Vinicio Capossela. Ma nel corso della prima giornata della kermesse organizzata da Formula Servizi per la Cultura in collaborazione con il Comune di Cesena e la Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena per festeggiare la più importante radio culturale italiana con artisti, intellettuali e testimoni del nostro tempo, sono stati numerosi gli eventi collaterali della manifestazione che ha per titolo “Realtà e immaginazione. Da Leonardo all’intelligenza artificiale”.

Ad aprire la festa al teatro Bonci, Marino Sinibaldi, direttore della radio, con la trasmissione Fahrenheit seguito da Enrico Morteo in “L’invenzione delle cose. Da Leonardo al design” e la puntata di Fahrenheit condotta da Loredana Lipperini con ospite la slavista Serena Vitale. Spazio poi a “Il teatro di Radio3”, di Antonio Audino, con “Isidoro” di e con Enrico Ianniello, e a Hollywood Party condotto da Steve Della Casa ed Enrico Magrelli con ospiti Cecilia Dazzi e Ivan Cotroneo.

[meta_gallery_slider id=”84795″] 

Argomenti:

capossela

cesena

festa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *