Castel San Pietro, nuova rotatoria in via Scania: lavori al via

Prenderanno il via lunedì prossimo 8 novembre i lavori di riqualificazione all’incrocio tra le vie Scania e Moro mediante la costruzione di una nuova rotatoria. «Obiettivo dell’intervento – affermano il vicesindaco Andrea Bondi, con delega alla Mobilità, e l’assessore ai Lavori Pubblici Giuliano Giordani – è quello di migliorare la funzionalità e la sicurezza dell’intersezione, completando di fatto il sistema di rotatorie nei nodi sulle vie Torricelli, Scania e Moro, a servizio del traffico in ingresso e in uscita dal centro abitato di Castel San Pietro Terme».

L’importo dell’opera ammonta a circa 150mila euro, di cui 100mila derivano dalle garanzie prestate dalla cooperativa edificatrice proprio per la realizzazione della rotatoria che era già prevista nel progetto di insediamento dell’adiacente comparto urbanistico e la somma rimanente da risorse del bilancio comunale.

Per l’esecuzione dei lavori si prevede una durata di 3 mesi, salvo possibili rallentamenti nel corso delle lavorazioni a causa di condizioni meteo sfavorevoli.

La rotatoria verrà realizzata per parti in presenza del traffico, adottando le precauzioni necessarie nel garantire la sicurezza della circolazione stradale. Le fasi di intervento prevedono la risagomatura ad anello dell’aiuola verde centrale, attualmente di forma triangolare, la realizzazione di isole spartitraffico ed il rifacimento in asfalto della pavimentazione. Si prevede anche l’allargamento del tratto di marciapiede di via Scania che costeggia la nuova rotatoria, con realizzazione di un nuovo tratto di pista ciclopedonale che collegherà le parti già esistenti lungo la medesima strada. Infine saranno installati nuovi punti luce e sarà predisposta la segnaletica.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui