La crostata di fichi è un dolce delizioso da prepara e gustare in estate, stagione ideale per i fichi. La ricetta tradizionale prevede una base di pasta frolla e il ripieno con marmellata di albicocche e amaretti sbriciolati ed infine, uno strato generoso di fichi freschi.

Se la marmellata di albicocche non vi piace o semplicemente volete enfatizzare di più il sapore dei fichi, potete usare la marmellata di fichi di ricetta.it. Così facendo la crostata avrà un profumo e un gusto delizioso di fichi.

Per una nota di croccantezza potete aggiungere anche la granella di nocciole insieme alla marmellata.

Ma vediamo subito quali sono gli ingredienti, le dosi e i passaggi necessari per preparare la crostata di fichi.

Crostata di fichi: ingredienti e dosi

Gli ingredienti e soprattutto le dosi qui di seguito elencate sono sufficienti per una tortiera dal diametro di 26-28 cm.

Per la preparazione della frolla avrete bisogno dei seguenti ingredienti:

  • 150 g di farina 00
  • 75 g di zucchero semolato
  • Scorza grattugiata di limone
  • 2 tuorli
  • 90 g di burro
  • Un pizzico di sale

Per il ripieno e la copertura della crostata avrete bisogno di:

  • 1 kg di fichi freschi e maturi
  • 150 g di marmellata di albicocche o fichi
  • 100 g di amaretti
  • 50 g di granella di nocciole
  • Zucchero a velo (facoltativo)

Crostata di fichi: preparazione

La prima cosa da preparare per la crostata di fichi, se non l’unica effettivamente da dover preparare, tranne se non si decide di fare anche la marmellata in case, è la pasta frolla.

Per preparare la pasta frolla dovete disporre la farina su un piano di lavoro pulito e liscio. Formate con la farina la classica fontanella e al centro versate lo zucchero, la scorza di limone, il pizzico di sale e i due tuorli.

Lavorate molto velocemente con le dita tutti gli ingredienti e aggiungete il burro e impastate energicamente fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Formate una palla o un panetto con l’impasto e ricopritelo con la pellicola e mettetelo a riposare in frigo per almeno 30 minuti.

Trascorso questo tempo, prendete la pasta frolla dal frigo e con l’aiuto di un mattarello stendete la pasta fino ad ottenere una sfoglia spessa 4 millimetri.

Avvolgete la pasta frolla intorno al mattarello e stendetela su uno stampo per crostate.

In commercio ce ne sono anche di molto comode, con la base estraibile, così una volta cotta potete estrarre facilmente la vostra crostata.

Fate aderire bene la pasta frolla sulla tortiera, eliminando l’eccesso dai bordi. Bucherellate con i lembi di una forchetta tutta la superficie della frolla e fate cuocere a 170° in forno ventilato per 10 minuti. Una volta cotta lasciate raffreddare.

Mentre cuoce la base occupatevi del ripieno. In una ciotola versate la marmellata che avete scelto, la granella di nocciole e gli amaretti sbriciolati grossolanamente.

Mescolate bene il tutto e versatelo sulla base della crostata, livellando perfettamente.

Lavate ed asciugate bene i fichi. Dovete fare con molta attenzione questi due passaggi in quanto i fichi non dovranno essere sbucciati, ma semplicemente privati del la punta.

Tagliate i fichi in fette sottili e regolari e disponetele su tutta la superficie della tortiera. Spolverate sopra i fichi lo zucchero a velo e infornate la vostra crostata in forno ventilato a 180° per 5 massimo 10 minuti.

Questo tempo sarà necessario solo per sciogliere lo zucchero e caramellare leggermente i vostri fichi.

Infine, potete accompagnare questa deliziosa torta con una tazza di caffè o tè. Ideale per una merenda sana o per concludere in dolcezza un pasto in compagnia.

Argomenti:

frutta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *