Croce di Montecolombo. Parto prematuro in casa, muore neonato

MONTECOLOMBO. Tragedia nel tardo pomeriggio di oggi a Croce di Montecolombo. Una donna di nazionalità marocchina, alla sua quinta gravidanza, ha perso il figlio venuto alla luce all’ottavo mese di gravidanza. Il neonato, venuto alla luce prematuramente, secondo le prime informazioni, sarebbe morto per il soffocamento provocato dal cordone ombelicale attorno al collo. Inutili i soccorsi portati con ambulanza, automedicalizzata ed elicottero di Romagna soccorso. Sul posto anche i carabinieri.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui