Cresce la famiglia delle anatre del porto di Riccione

RICCIONE. Sono nati la notte di Natale, poco distante dal Presepe sul porto di Riccione, e in questi giorni stanno tentando i primi timidi voli. Sono i piccoli delle anatre che vivono sul porto canale di Riccione. Si tratta di circa una decina di pulcini nati nelle fioriere vicine al Presepe al porto. Un luogo che mamma anatra ha valutato come sicuro per deporre e far schiudere le uova lontano da eventuali predatori come gatti e gabbiani.

I pulcini in questi giorni sono diventati una vera e propria attrazione per i bambini che chiedono ai genitori di poterli accarezzare e fotografare. Alcune uova sono ancora covate, ma la maggior parte si è già schiusa. Oggi per la prima volta i pulcini hanno tentato un balzo nell’acqua dove c’era mamma anatra ad attenderli. Una nidiata d’eccezione, questa di fine 2021, a dimostrazione che l’habitat del porto canale di Riccione presenta delle buone condizioni naturali per la riproduzione delle specie autoctona.  

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui