Creatività “made in Rimini”: un chiringuito sul Monte Rosa

RIMINI. Un pezzo della spiaggia più organizzata e amata d’Italia tra le montagne, il calore romagnolo a scaldare i pendii a -15°C, un angolo di Rimini vista Monte Rosa: è realtà, grazie all’indomabile spirito d’intraprendenza dei bagnini più famosi della penisola. Ha inaugurato a dicembre il “Chiringuito sulla neve” di Manfro, titolare di una spiaggia di Rivazzurra parte del gruppo di Piacere Spiaggia Rimini, che si occupa di marketing ed eventi sulla riva del mare. Il “Gatto-Bar” riminese sorge a più di 3.000 metri d’altezza nel comune di Alagna (Piemonte), a un passo dalla Svizzera e ai piedi del Monte Rosa: è qui che tra valli, discese innevate, panorami da cartolina e geoparchi protetti dall’Unesco, trova casa una “succursale” della costa, una sorta di rifugio gastronomico costruito sul format di un chiringuito da spiaggia. In un affollato crocevia di turisti e viaggiatori amanti dello sci, è la riminesità a costituire l’offerta principale di questo angolo di spiaggia sulla neve: gli arredi balneari, le proposte eno-gastronomiche del territorio e, soprattutto, il modo di fare, la convivialità, l’accoglienza familiare. “Abbiamo portato qui la tipica ospitalità romagnola: strappiamo sempre un sorriso ai clienti”, ha detto Manfro, la cui idea di traslocare in montagna per l’inverno nasce dalla sua ferma volontà di resiliente imprenditore di rimboccarsi le maniche reinventando il proprio business, anche in tempi di incertezza.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui