Crac Ac Cesena: a gennaio in 16 davanti al giudice

Crac del Cesena Calcio. Adesso c’è la data dell’udienza davanti al gip Giorgio Di Giorgio per l’udienza di rinvio a giudizio. È il 21 gennaio 2022: udienza alla quale arriveranno tutti coloro che fino ad ora non sono stati archiviati o che non hanno nel frattempo già raggiunto un accordo per patteggiare la pena.

Al preliminare arriveranno il 66enne Giorgio Lugaresi e il 70enne Graziano Pransani, limitatamente a reati fiscali per i quali non c’è stato patteggiamento.

Poi Walter Casadei, Giampiero Ceccarelli, Mauro Giorgini, Claudio Manuzzi, Annunzio Santerini, Christian Dionigi, Luigi Piangerelli, Rino Foschi, l’ex patron del Chievo Verona Luca Campedelli, Stefano Bondi, Enrico Brunazzi, Barbara Galassi, Luca Mancini e Maurizio Marin.

Facilmente non ci sarà l’ex presidente Igor Campedelli, che avrebbe già dovuto patteggiare. Colpa di ritardi nel perfezionare il versamento del risarcimento che era stato pattuito come precondizione (100 mila euro) per chiudere la faccenda con una condanna a 18 mesi. La sua posizione verrà da calendario definita a dicembre.

Sono già recentemente andati in porto i patteggiamenti di altri tre imputati: gli ex vice presidenti Graziano Pransani e Mauro Urbini e Beatrice Montevecchi, che faceva parte del collegio sindacale. Per quest’ultima la pena è stata quantificata in 1 anno e 4 mesi, per i primi due in 1 anno e 6 mesi ciascuno. Per tutti tre è stata concessa la sospensione anche se Pransani tornerà comunque in aula per la parte fiscale.

In passato al patteggiamento aveva fatto ricorso anche Gabriele Valentini (mai chiamato a responsabilità dal giudice civile) restano 16 le richieste di rinvio a giudizio.

Per altre 10 persone invece, che erano finite nei guai ma occupavano ruoli gestionali non in prima linea o comunque restarono in carica per periodi brevi, è invece già da molti mesi scattata la richiesta della procura prima e la relativa archiviazione poi.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui