Covid: vittime a Cesena e Bagno di Romagna

Ci sono due nuove vittime nei conteggi di Ausl e regione sulla pandemia in atto. Si tratta di due persone di 83 anni che erano ricoverate nei reparti Covid del Bufalini di Cesena. Un uomo residente a Bagno di Romagna ed una coetanea donna che invece abitava a Cesena. I loro decessi dopo l’infezione da Covid-19 sono finiti nelle statistiche pandemiche assieme a 58 nuovi ammalati: scovati grazie ad 11 tamponi eseguiti per sintomi e 46 che arrivano da tracciamenti di persone che vivono a contatto con altre già ammalate.

Ben 110 le persone dichiarate ieri guarite mentre i nuovi infettati dal Covid-19 abitano a Borghi (1), Cesena (27), Cesenatico (8), Longiano (1), Mercato Saraceno (3), Roncofreddo (19), San Mauro Pascoli (5), Sarsina (1), Savignano sul Rubicone (9), Verghereto (1).

Ad oggi partono in 4 punti provinciali vaccinali di Ausl Romagna (palazzetti dello sport di Ravenna e Rimini, Cesena e Forlì nella Fiera) le programmazioni di alcune aperture serali per l’erogazione del vaccino. A Ravenna oggi, domani e 10 aprile; Rimini oggi, domani e 12 aprile; Forlì e Cesena stasera e domani. Con questa programmazione aggiuntiva serale, le sedute vaccinali giornaliere saranno tutte dedicate alla vaccinazione delle persone anziane ed estremamente vulnerabili che, per motivi facilmente comprensibili e, come anche da indicazioni regionali, non possono essere invitate a tarda sera alla somministrazione del vaccino. Ultima somministrazione prevista per le 23.30 con chiusura dei padiglioni dunque dopo l’osservazione dei pazienti post vaccino, a mezzanotte.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui