Covid, un morto in provincia di Ravenna

Coronavirus, aggiornamento di saabto 19 marzo. La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 1.018 nuovi casi (su un totale dall’inizio dell’epidemia di 254.965), seguita da Modena (572 su 191.280) e Reggio Emilia (451 su 136.017); poi Ravenna (346 su 113.684), Parma (311 su 100.728) e Ferrara (300 su 84.991); quindi Rimini (255 su 121.032), Cesena (185 su 69.740), Forlì (168 su 58.315) e Piacenza (162 su 66.473); infine, il Circondario Imolese con 136 nuovi casi di positività su un totale da inizio pandemia di 38.164.

casi attivi, cioè i malati effettivi, sono 37.644 (+1.771). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 36.726 (+1.870), il 97,6% del totale dei casi attivi.

Questi i dati – accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste istituzionali – relativi all’andamento dell’epidemia in regione.

Guariti e deceduti

Le persone complessivamente guarite sono 2.128 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 1.181.602.

Purtroppo, si registrano 5 decessi:

  • 2 in provincia di Reggio Emilia (una donna di 72 anni e un uomo di 82 anni)
  • 2 in provincia di Bologna (una donna di 93 anni e un uomo di 74)
  • 1 in provincia di Ravenna (un uomo di 77 anni)

Non si registrano decessi in provincia di Piacenza, Parma, Modena, Ferrara, Forlì-Cesena, Rimini e nel Circondario Imolese.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui