Covid, un morto in provincia di Ravenna e uno a Forlì-Cesena

La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 2.666 nuovi casi (su un totale dall’inizio dell’epidemia di 212.378), seguita da Modena (1.867 su 163.993); poi Reggio Emilia (1.572 su 114.496), Parma (1.256 su 83.718), Rimini (1.197 su 104.742) e Ravenna (1.133 su 95.672); quindi Ferrara (980 su 66.930), Cesena (736 su 59.348), Forlì (632 su 49.531); infine Piacenza (597 su 58.573) e il Circondario imolese, con 455 nuovi casi di positività su un totale da inizio pandemia di 32.466.

Purtroppo, si registrano 33 decessi:

  • 6 in provincia di Piacenza (quattro donne rispettivamente di 81, 82, 85 e 96 anni e due uomini di 74 e 79 anni)
  • 5 in provincia di Parma (una donna di 97 anni e quattro uomini di 84, 86, 88 e 90 anni)
  • 1 in provincia di Reggio Emilia (un uomo di 93 anni)
  • 2 in provincia di Modena (due donne di 82 e 100 anni)
  • 13 in provincia di Bologna (cinque donne, rispettivamente di 70, 82, 84, 93 e 97 anni e otto uomini, di 74 anni, due di 78, poi 79, 85, 90, 92 e 93 anni)
  • 3 in provincia di Ferrara (due donne di 73 e 75 anni e un uomo di 83 anni)
  • 1 in provincia di Ravenna (un uomo di 29 anni, il cui decesso è stato registrato dall’Ausl di Parma)
  • 1 in provincia di Forlì-Cesena (un uomo di 81 anni)
  • 1 di una donna di 95 anni, non residente in Emilia-Romagna, il cui decesso è stato registrato dall’Ausl di Bologna.

In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 15.052.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui