Covid, trend in aumento nel territorio forlivese

Si conferma in aumento il trend dei nuovi contagi, 147 in tutta la provincia e 66 nel Forlivese. Nello specifico, 43 diagnosi sono state registrate a Forlì, cinque a Meldola, quattro a Premilcuore e Forlimpopoli, tre a Santa Sofia, due a Tredozio e Rocca San Casciano, una a Bertinoro, Dovadola e Modigliana. Sono stati segnalati purtroppo anche due decessi: un cittadino di Forlì di 102 anni e un uomo di Santa Sofia di 79, estraneo ai contagi registrati nelle strutture residenziali per anziani o al Nefetti. In provincia, in totale, le guarigioni comunicate sono 42.
Si mantiene stabile il numero dei posti letto occupati nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale “Morgagni Pierantoni” di Forlì, dove i ricoveri sono sempre due, così come a Cesena, con un paziente ospitato.
In Emilia Romagna le nuove diagnosi di Covid-19 sono 712 in più rispetto a giovedì, emerse su un totale di 27.419 tamponi, per una percentuale di nuovi positivi sul numero di tamponi che si attesta al 2,6%. Crescono ancora anche i casi attivi, attualmente 9.760, più 392 rispetto al giorno precedente.
In leggero aumento anche i posti letto occupati in Terapia intensiva, 42 totali, più 2, 362 quelli negli altri reparti Covid, dato invariato.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui