Covid, Speranza: “Quarta dose raccomandata per over 60 e fragili”

 “In questo momento la quarta dose, secondo le autorità scientifiche, è raccomandata esclusivamente alle persone che hanno più di 60 anni e agli immunocompromessi di tutte le età. In termini di raccomandazione l’indicazione non cambierà ma da pochi giorni sono disponibili nei nostri centri vaccinali di tutte le regioni italiane i vaccini aggiornati alla variante Omicron e fare una dose di richiamo quando si è dentro questa categoria consente di avere uno scudo in vista dei mesi tradizionalmente più complessi per il virus, ovvero l’autunno e l’inverno”.

Lo ha detto il ministro della Salute, candidato a Napoli nella lista Pd-Italia democratica e progressista, Roberto Speranza, ospite ai microfoni di Rtl. “Il mio appello- ha poi aggiunto- continua a essere molto netto: siamo in una situazione migliore ma proteggere chi per ragioni anagrafiche o di status personale di debolezza, di fragilità è in una situazione di maggiore esposizione è molto importante. Faccio dunque appello a tutti a fare la quarta dose”.

Per chi ha meno di 60 anni e non è un soggetto fragile “in questo momento non c’è una raccomandazione, poi la comunità scientifica farà le proprie valutazioni. Fino ad ora in Italia circa 3 milioni di persone hanno fatto la quarta dose, ma ce ne sono tante altre che possono farla e il mio appello a queste persone è che si prenotino”, ha concluso.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui