Covid, salgono i positivi tra i giovanissimi di Imola

A una decina di giorni dalla fine dei campionati Europei e dai festeggiamenti in massa, i nuovi casi di positività al coronavirus sono tornati a crescere anche a Imola e riguardano soprattutto giovani e giovanissimi che, come rilevato dalla direzione generale sono una fascia ancora poco protetta dal vaccino: appena il 44%. Ieri l’Ausl ha comunicato 10 nuove positività rilevate su 247 test molecolari e 229 antigenici rapidi. Si tratta di 4 ragazze/i di età inferiore ai 14 anni, 5 di età compresa 15 e 24 anni e di una persona tra i 25 ed i 44 anni. 9 sono i sintomatici ed uno solo è asintomatico, rilevato attraverso il contact tracing. Nessun caso si riferisce a focolai già noti e tutti sono casi autoctoni. Salgono così a 57 i casi attivi e 12.713 quelli totali da inizio pandemia. Sono 141.178 le vaccinazioni da inizio campagna.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui