Covid Romagna, vaccini ai bambini: altre 601 prenotazioni

Diminuiscono rispetto all’apertura di lunedì le prenotazioni per i vaccini ai bambini rientranti nella fascia di età tra i 5 e gli 11 anni. Ieri 601 prenotazioni, la metà delle 1.188 di due giorni fa. Ancora una volta è Ravenna a trainare il dato (201), seguita da Forlì (170) e Cesena (149). Chiude Rimini con 81.

Nella giornata di ieri è stata segnalata alla redazione del Corriere Romagna qualche problema sulle prenotazioni, concentrate soprattutto nella mattinata. A Rimini, ad un genitore che ha provato a prenotare il vaccino per la figlia tramite il Cuptel, è stato risposto che i posti erano tutti esauriti. Problemi segnalati al sistema informatico nel Ravennate, dove un papà non è riuscito a prenotare a causa di un blocco al sistema. Il farmacista ha imputato il problema alle tante prenotazioni del Ravennate. A Forlì alcuni disagi sono stati segnalati invece lunedì. I 1.789 bambini già prenotati sono soltanto una piccola porzione della popolazione romagnola tra i 5 e i 12 anni che avrebbe diritto al vaccino. Si tratta di una percentuale pari al 2,6% del totale. Le sedute straordinarie dedicate ai ragazzini vedono la presenza dei pediatri.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui