Covid, rischio coprifuoco fino al 31 luglio. Oggi il Governo decide

Un’estate col coprifuoco? Il nuovo decreto covid sul quale sta lavorando il Governo (oggi pomeriggio consiglio dei ministri alle 17) prevede le nuove misure per la graduale ripresa delle attività economiche e sarà valido dal 26 aprile al 31 luglio. Il Governo intende mantenere il coprifuoco dalle 22 alle 5 anche se alcuni presidenti di Regione (come quello dell’Emilia-Romagna Stefano Bonaccini) vorrebbero spostarlo alle 23. Inutile dire che per il mondo del turismo della Riviera romagnola è un’eventualità che desta tantissima preoccupazione.

“Avrei preferito una flessibilità arrivando al coprifuoco alle 23 anziché alle 22. Se ci si trasferisce tra Comuni per andare a cenare, il rischio e’ che uno alle 21 debba aver già terminato per rientrare a casa”. spiega Bonaccini. “Avrei preferito le 23 – ha detto a Skytg24 – ma se le cose vanno bene credo che nelle prossime settimane potrà esserci una parziale revisione di queste regole”. “Non escludo- sottolinea ancora il presidente dell’Emilia-Romagna- che alcune tappe previste nelle prossime settimane possano essere anticipate, ovviamente solo in quei territori in cui le cose vanno per il meglio come tutti ci auguriamo”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui