Covid: nell’area di Cesena superati i 500 morti

A fronte di un dato dei contagi relativamente basso per la media del periodo, tra i contagiati finiti a statistica Covid-19 nelle ultime 24 ore di verifiche c’è stata però anche l’ufficializzazione di 3 decessi. Si tratta di un 78enne che era residente a San Mauro Pascoli assieme ad una donna di Cesena di 84 anni ed un gambettolese che di anni ne aveva 86.

Uno dei tre era ricoverato nel reparto di Rianimazione (scendono ora a 4 qui le presenze legate al coronavirus) mentre gli altri due si trovavano nelle degenze subintensive Covid.

I nuovi contagiati dalla variante Omicron, unica presente in Romagna ad ora, sono stati 542. Il panorama adesso vede nel cesenate 69 ricoverati con sintomi al Bufalini, ben 11.177 persone che si trovano in isolamento fiduciario domiciliare tra malati e persone sottoposte a quarantena come contatti stretti.

I nuovi ammalati vivono nel comune di Bagno di Romagna (19), Borghi (7), Cesena (226), Cesenatico (59), Gambettola (28), Gatteo (15), Longiano (20), Mercato Saraceno (13), Montiano (39, Roncofreddo (8), San Mauro Pascoli (30), Sarsina (13), Savignano sul Rubicone (63), Sogliano al Rubicone (5) e Verghereto (4). Il totale dei deceduto nel cesenate da inizio pandemia ha superato quota 500. Sono esattamente 510 di cui 7 morti al Bufalini pur avendo una residenza esterna dai 15 comuni del cesenate.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui