Covid: morto Franco Marini, politico e sindacalista / Fotogallery

È morto a causa del Covid Franco Marini, politico e sindacalista. Aveva 87 anni. Fu segretario generale della Cisl, poi presidente del Senato e ministro del Lavoro, segretario del Partito popolare italiano ed europarlamentare. Nel Riminese era stato numerose volte in occasione del Meeting ma anche per incontri politici “Personalità autorevole, un uomo delle istituzioni che ha dedicato tutta la propria vita all’impegno per una società più giusta”. Così il Presidente della Conferenza delle Regioni e della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, appresa la notizia della scomparsa di Franco Marini. “Perdiamo una figura di grande intelligenza e umanità – prosegue Bonaccini- una persona che si è sempre contraddistinta per serietà, rigore e passione. Nel sindacato prima, dove si spese continuamente per i diritti di lavoratori e lavoratrici, e nelle istituzioni, guidato sempre dal rispetto e dalla difesa della Costituzione e dei principi di democrazia e solidarietà. Alla famiglia, agli amici e a quanti lo hanno conosciuto – conclude – va la più sincera vicinanza e un profondo cordoglio, a nome mio personale e di tutte le Regioni”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui