Covid: morta a Cesena maestra centenaria, sos scuola a Gambettola

Il coronavirus si è portato via un volto noto cesenate: per circa 50 anni è stata un punto di riferimento fisso per decine e decine di “nuovissime generazioni”. È morta all’ospedale Bufalini la maestra Elvira Casadei. Aveva 100 anni ed a inizio febbraio ne avrebbe compiuti 101. Elvira Casadei è stata fino alla pensione maestra d’asilo a S. Egidio.

É morta in uno dei reparti covid dedicati del Bufalini di Cesena. «Prima abitava alla casa di riposo Maria Fantini ed a dispetto dell’età fino allo scorso 23 dicembre stava benissimo». Elvira è stata dunque una delle primissime contagiate del nuovo focolaio che a cavallo delle feste di fine anno si è acceso nella casa di riposo cesenate.

Il funerale della maestra Elvira (vedova Bertini) partirà oggi dall’obitorio del Bufalini. Alle 10 è prevista la funzione nella chiesa di San Bartolo. Dopo il rito la tumulazione al cimitero monumentale di via Pacchioni. Eventuali offerte raccolte a suffragio verranno devolute alla parrocchia di San Bartolo.

Contagi ed sos scuola

Cinque contagi nel Comune di Gambettola: un paio dei quali hanno messo nei guai le scuole. In particolar modo alle elementari (tempo pieno) un bimbo di prima è risultato positivo al test. Dovranno dunque essere sottoposte a tampone le cinque classi prime che hanno condiviso con lui il servizio mensa. Ad ora non è scontato che queste possano tornare in presenza a scuola fin da lunedì. Un contagio segnalato anche alla scuola media.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui