Covid Emilia-Romagna, in un mese casi attivi e ricoveri dimezzati

BOLOGNA. Casi attivi più che dimezzati nel giro di un mese. Dosi di vaccino somministrate quasi raddoppiate. Ricoveri in forte calo. Questo il confronto a distanza di un mese in Emilia-Romagna. Il 12 aprile i casi attivi erano 66.433, i ricoveri nei reparti covid 2.756, in terapia intensiva 332, i decessi 31, la percentuale di positivi al tampone 8,9%, l’età media 40,2 anni, le dosi di vaccino somministrate 1.135.605.

Questi invece i dati diffusi oggi dalla Regione nel consueto bollettino che tiene conto dei dati accertati alle 12. Percentuale di nuovi positivi 2,3%, casi attivi 26.531 (-2341 rispetto a ieri), ricoveri in reparti covid 1239 (-55), in terapia intensiva 9, i decessi 7, età media di nuovi contagiati 35,9 anni, dosi di vaccino somministrate 2.021.542.

La situazione dei contagi nelle province vede Parma con 118 nuovi casi, seguita da Reggio Emilia (101). Poi Bologna e Rimini (entrambi 57), Ravenna (44), Forlì (38). Quindi Modena (28), Cesena(25), Ferrara (18), Piacenza (13) e il Circondario Imolese (10).

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui