Covid. In regione 23 morti: 5 a Ravenna, 4 tra Forlì e Cesena, 3 a Rimini

Impennata dei decessi oggi in Emilia-Romagna, con ben 23 morti in 24 ore. Il contagio delle vittime in Emilia-Romagna dall’inizio della pandemia sale dunque a 13.939 persone. I 23 decessi riguardano: un uomo di 71 anni a Piacenza; due persone a Parma (una donna di 90 anni e un uomo di 83); un uomo di 67 anni nel reggiano; tre in provincia di Bologna (un uomo di 61 anni e due donne di 71 e 75 anni); quattro nel ferrarese (una donna di 96 anni e tre uomini di 63, 65 e 88 anni); cinque nel ravennate (una donna di 92 anni e quattro uomini di 56, 81, 82 e 93 anni); quattro in provincia di Forlì-Cesena (una donna di 91 anni e tre uomini di 82, 86 e 87 anni); tre nel riminese (una donna di 93 anni e due uomini di 88 e 91 anni). Oggi sono 1.845 i contagi in più in Emilia-Romagna rispetto a ieri, su un totale di 41.927 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore (di cui 25.065 molecolari e 16.862 rapidi), per un tasso di positività del 4,4%. Dei nuovi contagiati, 763 risultano asintomatici: 348 sono stati individuati col contact tracing, sette con lo screening sierologico, 60 attraverso i test per le categorie a rischio e tre coi test pre-ricovero, mentre per 345 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica. Tra i nuovi positivi, inoltre, 494 erano già in isolamento al momento del tampone e 546 sono legati a focolai già noti. L’età media dei nuovi positivi di oggi è 38 anni. Aumentano ancora i pazienti in terapia intensiva, che oggi sono 92 (quattro in più), mentre sono tre in meno quelli negli altri reparti Covid (1.001 in tutto).

Nel complesso, dall’inizio della pandemia in Emilia-Romagna si sono registrati 478.249 casi di positività. Nel frattempo prosegue la campagna vaccinale. Alle 15 di oggi sono state somministrate in tutto 7.837.712 dosi alle persone con più di 12 anni: sono 3.579.396 le persone che hanno completato il ciclo vaccinale, mentre sono 864.763 le terze dosi. Ad oggi i casi attivi di Covid in Emilia-Romagna, cioè i malati effettivi, sono 34.848 ossia 1.260 in più da ieri. Di questi, il 96,8% sono in isolamento a casa: si parla di 33.755 persone, cioè 1.259 in più rispetto a ieri. Per quanto riguarda i guariti, invece, oggi sono 562 in più rispetto a ieri per un totale di 429.462 persone. Andando a guardare la situazione dei contagi nelle singole province, oggi è ancora Bologna al primo posto con ben 516 nuovi casi, di cui 316 sintomatici. Seguono i territori di Modena (240 casi di cui 84 sintomatici), Rimini (205 casi di cui 138 sintomatici), Reggio Emilia (204 casi di cui 123 sintomatici), Ferrara (137 casi di cui 56 sintomatici), Ravenna (120 casi di cui 82 sintomatici), Piacenza (93 casi di cui 70 sintomatici), Forlì (92 casi di cui 78 sintomatici), Parma (87 casi di cui 39 sintomatici), Cesena (84 casi di cui 50 sintomatici) e Imola (67 casi di cui 46 sintomatici). Infine, rispetto ai giorni scorsi, la Regione ha cancellato nove casi, di cui tre positivi al test antigenico ma non confermati dal tampone molecolare, e sei giudicati non-Covid.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui