Covid, in Emilia-Romagna i casi tornano oltre quota 300

Tornano sopra i 300 i casi giornalieri di Covid in Emilia-Romagna. Sono 307 in più rispetto su un totale di 30.097 tamponi. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi è dunque dell’1%. I guariti sono 995 in più con ulteriore calo dei casi attivi. I malati effettivi sono 8.363 (-701). Sono ben 13, però, i decessi, alcuni dei quali avvenuti nei giorni scorsi e comunicati solo in seguito all’accertamento delle cause effettivamente legate al Covid: in Romagna due nella provincia di Ravenna (entrambe donne, rispettivamente di 87 e 94 anni) e due nella provincia di Forlì-Cesena (una donna di 87 anni e un uomo di 62 anni, entrambi deceduti nel Cesenate). Invariato in regione il numero dei pazienti ricoverati in terapia intensiva (34); 281 quelli negli altri reparti Covid (-2). La situazione dei contagi nelle province romagnole vede la provincia di Ravenna in testa con 43 casi (di cui 38 sintomatici), 31 a Forlì (di cui 26 sintomatici), 27 a Cesena (di cui 20 sintomatici), 38 a a Rimini (di cui 33 sintomatici) e 19 casi a Imola (di cui 11 sintomatici).

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui