Covid, imbrattate le sedi vaccinali di Cesena, Ravenna e San Pietro in Vincoli

Questa mattina le sedi Hub vaccinali della Fiera di Cesena e dell’Esp di Ravenna e la sede spoke di S. Pietro In Vincoli sono state trovate imbrattate da scritte e simboli che hanno danneggiato la segnaletica e la cartellonistica posta all’esterno delle strutture. Sull’accaduto è già stata presentata denuncia alle Forze dell’Ordine al fine di individuare i responsabile anche attraverso l’analisi delle immagini delle telecamere di sicurezza. L’attività vaccinale prosegue come di consueto senza sosta. Nessun danno è stato riscontrato all’interno delle strutture.

“Prima di tutto voglio esprimere la mia più totale solidarietà al personale che opera all’interno del centro vaccinale – ha detto il sindaco di Cesena Enzo Lattuca – medici, gli infermieri, il personale amministrativo dell’AUSL Romagna, così come i tanti volontari che si impegnano da mesi per garantire a tutti noi di poterci vaccinare, sappiano che Cesena è con loro, a prescindere dalle opinioni personali di ciascuno sul tema vaccini. Il messaggio che deve arrivare forte e chiaro a chi ha compiuto questo gesto, che sono certo verrà individuato dalle forze dell’ordine, è semplice quanto diretto: non accettiamo intimidazioni”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui