Covid, giovedì in Emilia-Romagna 56.500 dosi di vaccino Moderna

Sono diretti a Piacenza, Bologna, Parma, Reggio Emilia, Modena, Imola, Pievesestina Cesena) e Lagosanto (Ferrara) – i furgoni SDA, corriere di Poste Italiane che, in collaborazione con l’Esercito Italiano, effettueranno una nuova consegna di 56.500 dosi complessive di Moderna.

Nella giornata giovedì 2 dicembre, alcuni mezzi speciali, attrezzati con celle frigorifere, prenderanno in carico le scatole contenenti le fiale del vaccino, per raggiungere le loro destinazioni finali presso le seguenti sedi di ricezione e conservazione dei quantitativi di dosi previste: Piacenza – Ospedale Guglielmo da Saliceto (3.600); Ausl Bologna Ospedale Maggiore (11.100); Aou Parma Ospedale Maggiore (5.600); Ausl/Irccs Santa Maria Nuova Reggio Emilia (6.500); Ausl/Aou Modena (8.800); Ausl Imola Ospedale Civile Vecchio (1.700); Magazzino unico Ausl Romagna di Pievesestina (14.500) e Ausl Ferrara Ospedale del Delta di Lagosanto (4.700).

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui