Covid, Fauci ottimista: “Presto le restrizioni saranno un ricordo”

“Le restrizioni saranno presto una cosa del passato”. Intervistato dal Financial Times, Anthony Fauci si mostra più ottimista che mai sull’andamento dell’epidemia da coronavirus e indica una prospettiva in cui saranno le autorità sanitare locali a gestire la risposta al virus e non più l’amministrazione Biden. Il consigliere del presidente americano per la lotta al Covid, da sempre fautore di una linea rigorosa, si dice “certo” di una “uscita da una fase pandemica vera e propria verso una situazione in cui le decisioni saranno prese a un livello locale. Inoltre, le persone decideranno da sole come comportarsi con il virus”. 

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui