Covid Emilia-Romagna, su casi attivi e ricoveri, vaccinato il 12,6%

BOLOGNA. Dopo il forte calo di ieri tornano a salire i casi attivi in Emilia-Romagna: +404. Nelle ultime due settimane è il secondo giorno in cui i malati effettivi aumentano. A riferirlo è il bollettino emesso dalla Regione. Ecco tutti i dati.

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 371.137 casi di positività, 950 in più rispetto a ieri, su un totale di 9.852 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri, pari al 9,6%, non è indicativa dell’andamento generale visto il numero di tamponi effettuati che il sabato è inferiore rispetto agli altri giorni. Inoltre, nei festivi e prefestivi soprattutto quelli molecolari vengono fatti prioritariamente su casi per i quali spesso è atteso il risultato positivo.

La situazione dei contagi oggi vede Bologna con 213 nuovi casi seguita da Reggio Emilia (151), Modena (134), Parma (110), Rimini (79), Ravenna (68), quindi Piacenza (59), Cesena (51), Forlì (42), Ferrara (30). Infine, il Circondario imolese (13).

Per quanto riguarda le persone complessivamente guaritesono 501 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 316.468.

casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 41.763 (+ 436 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 39.875 (+404), il 95,4% del totale dei casi attivi.

Purtroppo, si registrano 13 nuovi decessi: 2 in provincia di Modena (una donna di 95 anni e un uomo di 77), 2 in provincia di Bologna (una donna di 72 e un uomo di 89 anni), 2 a Ferrara (due uomini di 49, e 83 anni), 3 a Ravenna (tutte donne di 70,71,92 anni), 1 in provincia di Forlì- Cesena (un uomo di 75 anni) e 2 in provincia di Rimini (una donna di 74 e un uomo di 75 anni). Nessun decesso nelle province di Piacenza, Parma, Reggio Emilia. Si registra anche il caso di un uomo di 71 anni proveniente da Andalo (Trento) e deceduto a Ferrara. In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 12.906.

I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 217 (+1 rispetto a ieri), 1.671 quelli negli altri reparti Covid (+31). Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 9 a Piacenza (numero invariato rispetto a ieri), 16 a Parma (-1), 29 a Reggio Emilia (+1), 33 a Modena (invariato rispetto a ieri), 57 a Bologna (+1), 11 a Imola (invariato), 23 a Ferrara (-1), 12 a Ravenna (+2), 6 a Forlì (invariato), 6 a Cesena (-1) e 15 a Rimini (invariato).

Al momento le persone che hanno completato il ciclo vaccinale sono 561.818, pari al 12,6% della popolazione della regione.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui