Covid Emilia-Romagna. Allarme contagiati, il doppio rispetto all’anno scorso

BOLOGNA. Il doppio dei casi attivi e la metà dei ricoveri rispetto ad un anno fa. In Emilia-Romagna se non si è ancora passati in zona gialla e se la situazione ospedaliera è ancora sotto controllo sembra sia proprio merito dei vaccini. Ma per quanto tempo potrà durare l’argine? Il 2 gennaio del 2020, cioè un anno fa, i casi attivi in regione erano 58.506. Oggi sono 97.052. I ricoverati in terapia intensiva erano 229 e oggi 130. Negli altri reparti Covid 2649 contro i 1451 di queste ore. Ma a destare preoccupazione è l’escalation di contagi registrata in questo periodo di feste natalizie anche perchè a essa corrisponde comunque un aumento dei ricoveri (oggi +6 nelle terapie intensive e + 92 negli altri reparti covid). Insomma la percentuale dei ricoveri rispetto ai contagi si è molto abbassata. Ma quando il numero dei contagiati diventa altissimo anche il dato assoluto dei ricoveri è destinato a crescere. Se l’impennata della curva dei nuovi contagi non rallenta prima o poi la rete ospedaliera entrerà in difficoltà.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui