Covid, Bonaccini dopo le minacce no-vax: “Grazie per la solidarietà”

“Grazie ai tantissimi che in queste ore mi hanno scritto o chiamato per esprimermi la loro solidarietà. Queste minacce indegne non fermeranno in alcun modo l’impegno che io e la giunta mettiamo ogni giorno per l’Emilia-Romagna”. Così il governatore dell’Emilia Romagna Stefano Bonaccini su twitter dopo le minacce giunte anche nella giornata di ieri da gruppi no-vax, dai No sul profilo di “Basta Dittatura – Proteste” su Telegram. Sono stati condivisi sia il numero di telefono sia l’indirizzo di casa di Bonaccini. “Andatelo a prendere”, si legge sul profilo del gruppo che organizza manifestazioni No Green pass e che recentemente si è reso protagonista di altre minacce ai danni, tra gli altri, dell’infettivologo Matteo Bassetti.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui