RAVENNA. Sono 17 i nuovi casi di positività al coronavirus registrati nelle ultime ore nel Ravennate, fra cui le 13 persone rientrate dal Bangladesh di cui il Corriere Romagna ha già dato notizia nell’edizione di oggi. Queste ultime si trovavano già in isolamento fiduciario e sorveglianza da parte del Dipartimento di Sanità pubblica dell’Ausl territoriale, come previsto dalla normativa, e successivamente sottoposti a screening con tampone rino-faringeo. Tutti e 17 i nuovi positivi sono rientrati dall’estero con vari voli. Di questi, 14 sono domiciliati nel comune di Ravenna (13 residenti nella stessa abitazione) e 3 nel Comune di Cervia facenti parte del medesimo nucleo abitativo. Al momento sono tutti asintomatici. I loro contatti stretti sono stati rintracciati e per loro è stato disposto l’isolamento a domicilio in albergo covid; sono inoltre in corso i relativi tamponi. Il numero complessivo dei casi di Covid-19 registrato in provincia di Ravenna dall’inizio dell’epidemia sale quindi a 1.071. Non si è invece verificato nessun ulteriore decesso in tutta la regione.

Argomenti:

cervia

coronavirus

Covid-19

ravenna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *