Coronavirus, un solo contagio in più a Imola

IMOLA. Oggi un solo caso positivo in più rilevato dall’Ausl Imola in città. Salgono a 356 e quasi un terzo dei refertati è guarito, ad oggi sono quindi 17 cittadini guariti (8 a Medicina , 8 a Imola, 1 a Castel San Pietro). Salgono quindi a 356 i casi positivi su un totale di 3211 tamponi effettuati, compresi 117 guariti con doppio tampone, quasi un terzo dei refertati (70 a Medicina, 32 a Imola, 12 a Castel San Pietro, 1 a Casalfiumanese, 1 a Borgo Tossignano, 1 a Dozza), e 34 decessi (27 a Medicina, 4 a Imola, 2 a Castel San Pietro Terme e 1 a Dozza). Sono 203 i maschi e 153 le femmine, 170 residenti a Medicina, 115 a Imola, 30 a Castel San Pietro Terme, 7 a Castel Guelfo, 6 a Dozza, 6 a Mordano, 4 a Borgo Tossignano, 3 a Casalfiumanese e 15 persone residenti fuori dal Circondario. Tra i positivi: 23 hanno 85 e più anni, 69 tra i 75 e gli 84 anni, 76 tra 65 e i 74 anni, 184 tra i 14 e i 64 anni (e più precisamente, analizzando ulteriormente il dato con le linee che utilizza solitamente il Ministero della Salute: 52 nella classe d’età 14-39 e 132 tra i 40 e i 64) e 4 al di sotto dei 14 anni.


Dalle 8 di ieri alle 8 di stamattina il Pronto Soccorso ha ricoverato 12 persone, di cui 3 Covid correlati e 9 con altre patologie; 37 i ricoverati per Covid all’Ospedale di Imola, 18 in post acuzie, 16 le persone ospitate in albergo. Sono 412 visite a domicilio effettuate dalle USCA, 247 le persone sottoposte a terapia domiciliare.Intenso lo sforzo delle Unità Speciali e di tutti i Medici di famiglia del territorio per intercettare con grande tempestività tutte le persone con sintomi suggestivi per poterle visitare al domicilio e, se necessario, avviare la terapia. Per questo oggi l’Azienda Usl di Imola ha concordato con le amministrazioni comunali un nuovo messaggio ai cittadini tramite alert system, ce è arrivto nel pomeriggio, per stimolare una pronta segnalazione di eventuali sintomi insorgenti ai medici di famiglia.     

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui