Coronavirus, sopralluogo a Lugo per individuare il punto vaccini

Nella giornata di oggi i rappresentanti di Ausl Romagna, accompagnati dall’Amministrazione comunale, hanno svolto un sopralluogo sul territorio per individuare il punto in cui svolgere le prossime vaccinazioni contro il Covid-19 sulla popolazione con più di 80 anni; nel Lughese le somministrazioni dovrebbero coinvolgere circa 6mila persone. La direttrice del distretto sanitario di Lugo Roberta Mazzoni e il direttore di Cure primarie dell’ambito territoriale di Ravenna, Lugo e Faenza Mauro Marabini, accompagnati dal vicesindaco Pasquale Montalti, hanno visitato il palazzetto dello sport di via Sabin e il centro sociale Il Tondo. In occasione del sopralluogo, l’Ausl ha controllato le due strutture nei rispettivi spazi interni ed esterni nell’ottica di verificare il luogo più idoneo. Nei prossimi giorni, dopo le dovute valutazioni, verrà reso noto il luogo prescelto.

Il sopralluogo al palazzetto dello sport di Lugo

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui