Coronavirus. Il sindaco di Rimini: chiudiamo i locali che non rispettano le regole. IL VIDEO

Coronavirus. Il sindaco di Rimini: chiudiamo i locali che non rispettano le regole. IL VIDEO

RIMINI Il sindaco Andrea Gnassi annuncia il pugno di ferro contro i locali che non rispettano le regole e fanno accalcare le persone. “I nostri comportamenti individuali sono fondamentali per sconfiggere il Coronavirus. Non va bene quello che è successo ieri a Rimini, come in diverse altre città d’Italia, in cui in troppi non hanno osservato le necessarie precauzioni. E’ indispensabile stare a casa, rallentare i contatti e le relazioni sociali per il tempo che sarà necessario a sconfiggere il virus. Dobbiamo essere responsabili nei confronti delle più fragili, degli anziani, degli ammalati perché il vero rischio di comportamenti individuali sbagliati è quello di paralizzare gli ospedali, le terapie intensive. Comuni, forze dell’ordine saranno inflessibili per punire chi viola le regole date dal Governo per le zone a controllo rafforzato. Chiuderemo attività, negozi e pubblici esercizi che non rispettano il DPCM”.