Continua lo screening

Ancora nessun caso in Romagna di Coronavirus, operatori sanitari preallertati per fronteggiare eventuali emergenze, regole precauzionali da seguire, ma niente panico. Da venerdì sera, poi, l’amministrazione comunale e il sindaco sono in costante contatto con la Regione, la prefettura e l’Ausl per tenere monitorata la situazione nazionale e regionale relativa all’epidemia.
Intanto, proprio a titolo precauzionale, è stato rinviato il “concorsone” dell’Ausl per personale amministrativo calendarizzato per il 25, 26, 27 e 28 febbraio che avrebbe visto convergere al Pala De Andrè 8mila candidati da tutta Italia; della nuova convocazione sarà data notizia sul sito dell’Ausl Romagna dopo il 5 marzo.

Argomenti:

coronavirus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *