Coronavirus, a Rimini i contagi si fermano. A San Marino sono 2

RIMINI. Segna una battuta d’arresto il contagio da coronavirus in provincia di Rimini. Oggi i nuovi positivi sono nove, quattro uomini e cinque donne, sei in isolamento domiciliare e tre ricoverati non in Terapia intensiva. Purtroppo ci sono anche due decessi, dei quali un 92enne di Bellaria-Igea Marina da anni residente a Bologna e lì ricoverato e deceduto, e una donna di 73 anni. Oggi si registrano anche sei guarigioni di pazienti precedentemente positivi, con doppio tampone negativo, quattro donne e due uomini; mentre altre 25 persone sono uscite dalla quarantena, per un totale di circa 530. Restano attualmente in isolamento domiciliare poco meno di 2.000 persone. I casi complessivi salgono dunque a 1.584, di cui 1.504 residenti. Nella Repubblica di San Marino i casi, con gli ultimi due, salgono a 273 e i decessi, anche in questo caso si aggiungono i due di ieri, due cittadini di 88 e 93 anni, a 34. Dei positivi, 44 sono ricoverati all’Ospedale di San Marino, 14 in Rianimazione con sintomatologia severa, sette femmine e sette maschi; 30 nelle degenze di isolamento predisposte con sintomi moderati, 17 maschi e 13 femmine; 161 in isolamento a domicilio, 75 femmine e 86 maschi. Sono 40 i guariti e 98 i dimessi a domicilio per migliorate condizioni cliniche. Infine si contano 388 quarantene domiciliari, mentre 883 sono terminate.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui