Coronavirus Rimini, 25 anziani morti e 87 contagiati nelle rsa

RIMINI. Sono 25 i pazienti deceduti per coronavirus e 87 i positivi nelle case residenze per anziani della provincia che sono 18 e hanno una capienza di 1.050 posti letto. Dopo giorni di richieste da parte del Corriere Romagna sulla situazione nelle case di riposo oggi la prefettura ha reso noto i dati dell’Ausl esaminati dall’Azienda sanitaria nel raffronto con il tasso medio di mortalità pari al 22 per cento, che generalmente si registra in un anno nelle strutture ad intensità assistenziale più elevata, le rsa che ospitano pazienti con patologie particolarmente gravi. Nel quadro così delineato emerge che le persone con più di 80 anni, specie se già con patologie in atto, rappresentano circa il 18 per cento del totale dei soggetti contagiati in provincia di Rimini.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui