Sono 106 i nuovi casi di contagio da coronavirus in provincia di Rimini comunicati oggi dalla Regione. Di questi i sintomatici sono 55; 33 positivi sono stati riscontrati per contact tracing, la maggior parte famigliari e già in isolamento al momento della diagnosi, 2 per rientri da estero, 2 per screening volontario, 12 per test di categoria, mentre per 2 l’indagine non è ancora conclusa. Scende il numero dei ricoverati in terapia intensiva, da 8 a 7.

L’epidemia si allarga anche sul fronte scolastico: risultano positività in una scuola media di Rimini, una di Misano, una di San Giovanni in Marignano, una di Riccione, nonchè in un istituto superiore di Morciano e in tutte queste scuole sono previsti tamponi a compagni di classe e insegnanti. Al liceo classico Giulio Cesare, dopo il provvedimento che ha chiuso la scuola già da oggi, è stato comunicato che le lezioni a distanza dureranno fino al 5 novembre compreso. Una decisione presa per l’alto numero di contagi fra studenti e docenti.

Argomenti:

contagi

coronavirus

Covid-19

liceo classico

rimini

scuole

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *