CESENA. Nella seconda giornata di contagi risibili per numero complessivo (+3 tamponi positivi, tutti ricoverati all’ospedale Bufalini) sale però di tre da ieri anche il numero dei decessi tra le persone ricoverate. Si tratta di un 60enne ingegnere volto noto della Soilmec, di un cesenate di 87 anni e di una donna di 76 anni: questa tra le trasferite nella rianimazione del Bufalini da altra Ausl emiliana.

Argomenti:

bufalini

coronavirus

Covid-19

ingegnere

morta

morti

morto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *