Dopo i 225 di ieri, altri 82 nuovi contagi nel Ravennate (variazione che, come precisa la Provincia, risente delle problematiche di ordine logistico legate alla processazione dei campioni) che portano a 3.778 i casi dall’inizio dell’epidemia. Di questi, solo per 3 si è reso necessario il ricovero. La metà dei casi (40) è emersa dall’attività di tracciamento, 16 per sintomi, 1 per test ricovero, 4 per categorie professionali, 19 per test volontario e 2 per rientro dall’estero (Marocco e Serbia). “Oggi la Regione ha comunicato 10 decessi, che si sono però verificati nel corso dell’ultima settimana, buona parte dei quali già emersi sulla stampa”.

Argomenti:

10

coronavirus

morti

ravenna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *