Coronavirus: positivo a San Mauro Pascoli e Bulbi in quarantena

Coronavirus: positivo a San Mauro Pascoli e Bulbi in quarantena

SAN MAURO PASCOLI. Arriva dal comune di San Mauro Pascoli il secondo infetto d’area cesenate al Covid-19. A comunicarlo è stato in mattinata la sindaca Luciana Garbuglia. <C’è un caso positivo al coronavirus a San Mauro – ha spiegato anche tramite un video sui social network – Si è infettato nel riminese ed è a casa propria in isolamento visto che le sue condizioni non destano preoccupazione>. L’altra persona infettata dal coronavirus in zona è come noto sempre della Vallata del Rubicone. Si tratta di saviganese di 59anni ricoverato a Forlì in Rianimazione. Intanto, dopo il sindaco di Cesena Enzo Lattuca, anche il consigliere regionale Massimo Bulbi si è messo in quarantena a casa. <Pur non avendo alcun sintomo, poiché nei giorni scorsi ho partecipato ad alcuni incontri in Regione con gli assessori Lori e Donini positivi al Coronavirus ho ritenuto rispettoso e doveroso segnalarlo al Servizio Igiene e Sanità Pubblica dell’Ausl Romagna e seguire il protocollo che prevede 14 giorni di isolamento a partire dal 28 febbraio. Continuerò a lavorare da casa mantenendomi per quanto possibile in contatto con l’Assemblea e con chi abbia necessità>.

Coronavirus: positivo a San Mauro Pascoli e Bulbi in quarantena
Massimo Bulbi

Argomenti: