RIMINI. I nove decessi comunicati oggi dalla Regione danno alla provincia di Rimini un triste podio a livello regionale dove l’epidemia ha subito un forte rallentamento, seconda solo a Reggio Emilia dove i decessi sono 10. Un numero di morti così alto non si registrava da tempo, anche durante la Fase 1, mentre il numero dei contagi, 7 quelli registrati, è in linea con il resto della regione dove i dati complessivi sono incoraggianti. I decessi di cui uno, viene specificato, è di una persona ancora formalmente residente a Rimini ma da tempo domiciliata altrove, riguardano 3 pazienti di sesso femminile di 72, 82 e 89 anni e 5 pazienti di sesso maschile di 82, 85, 88, 91 e 101 anni.

Argomenti:

contagi

coronavirus

decessi

rimini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *